WWW.ANDATAERITORNO.COM

Viaggi e Ricette nel Mondo

 
SAI PERCHE' ...?
L'otto marzo ricorda una terribile tragedia avvenuta a New York l'8 marzo 1908, nella quale morirono 129 donne, le operaie della fabbrica tessile "Cotton" avevano deciso di scioperare per protestare contro le pessime condizioni in cui erano costrette a lavorare in cambio di un misero stipendio. Il proprietari della fabbrica, esasperato ed uscito di senno, dopo alcuni giorni di sciopero e precisamente l'8 marzo fece chiudere tutti i cancelli e sbarrare le porte dell'edificio, poi fece appiccare il fuoco. Nell'incendio tutte le donne morirono arse vive. Negli anni che seguirono, in ricordo della tragedia, venne istituita la festa della donna, in principio solo in America ma poi anche in Europa.