WWW.ANDATAERITORNO.COM

Viaggi e Ricette nel Mondo

 

CROCIERA SUL MEDITERRANEO: UN'ESPERIENZA INDIMENTICABILE

  arco di Aurelio a Tripoli  
 

La nostra crociera inizia a Savona, luogo da cui salpiamo nel pomeriggio della nostra prima giornata di ferie. Sulla nave si vive un’atmosfera da sogno e l’impressione è quella di vivere un film in cui spicca un ambiente elegante e confortevole in grado di offrire al viaggiatore ogni attività di svago e di relax cercata.

Dopo una notte di navigazione arriviamo a Barcellona, porto dominante del Mediterraneo Settentrionale; i monumenti che scopriamo e il clima mite ci fanno apprezzare con stupore una sensazione unica: la capitale della Catalogna è una delle città più vive ed interessanti della Spagna.

operaio tunisino  
  giardini gaudi Dapprima saliamo verso la Collina di Montijuic, da dove godiamo uno stupendo panorama; attraversiamo quindi il centro cittadino dove, oltre l’Avenida de la Diagonal, si innalza la “Sagrada Famiglia” monumentale, chiesa di stile neogotico iniziata nel 1882 da A. Gaudì e tutt’ora in costruzione. Ci dirigiamo poi verso il Barrio Gotico (quartiere medioevale) con le più importanti testimonianze della città vecchia tra cui la Cattedrale, capolavoro del gotico catalano. Il nostro tour termina quindi con un’interessante passeggiata all’interno del Parque Guell, progettato da Gaudì e con una cena consumata nel prestigioso ristorante “Patio Andaluz”. Ci sono tutti gli ingredienti per vivere in piena regola una serata spagnola: il piatto base è la Paella gustata e consumata mentre le note del Flamenco allietano una serata indimenticabile.  
  Dopo una notte di tranquilla navigazione la nave approda a Palma de Mallorca. Decidiamo di visitare questa città pedalando sulle piste ciclabili tra stradine e piazze del centro storico. Partiti dal porto seguiamo il lungomare fino al Parc de la Mar, dove costeggiamo le antiche mura della città, ci soffermiamo ad ammirare la basilica gotica di S.Francesco, l’antica chiesa di Sant’Eulalia e la grandiosa Cattedrale con il rosone del presbitero, uno dei più grandi al mondo. Con un po’ di fatica arriviamo, quasi senza fiato, sulla collinetta che domina la città sulla quale si erge il castello di Bellver. Il castello domina tutte le entrate di Palma, dal mare e dalla terraferma. vicolo di Malta  
  porta di Malta

Ed è in questo momento che scopriamo il piacere di una vacanza come questa; già, perchè il bello della crociera è quello di poter vivere, uno dietro l’altro, momenti stimolanti. Da una costa all’altra, la bellezza, la pace dei paesaggi e la straordinaria varietà delle civiltà che si incontrano.

Alle ore 14:00 la nostra nave parte alla volta di Tunisi dove arriviamo in mattinata. Con l’emozione che ci accompagna ad ogni scalo, saliamo sul pullman che ci attende e partiamo con destinazione Cartagine, antica capitale punica dove visitiamo il sito archeologico, i suggestivi porti punici, le terme di Antonino il teatro e l’anfiteatro, perfettamente conservati dall’epoca romana.

 
 

Arriviamo quindi al tipico villaggio di Sidi Bou Said, con le caratteristiche casette bianche e azzurre; i negozietti sono molteplici e stracarichi di oggetti di artigianato. Ci fermiamo in un caratteristico locale dove gustiamo il Thè ai pinoli.

Ritorniamo verso Tunisi e, tra i tanti luoghi di interesse, ammiriamo la casbah, la grande piazza del Governo e la Grande Moschea, con l’imponente Minareto che domina i vecchi mercati di tessuti, tappeti, argenti battuti e profumi. Qui tra le vie dei Souk, tipico quartiere degli artigiani con una miriade di stradine e vicoli, ne approfittiamo per fare shopping. Acquistiamo piatti dai colori molto vivi e profumi con fragranze di essenze aromaticheche dicono essere afrodisiaci. Ritorniamo in serata sulla nave e per rilassarci decidiamo di trascorrere un paio d’ore tra palestra, piscina, sauna e bagno turco. E poi a cena dove ci attende un menù ricco di piatti succulenti!
palazzo antico a Malta  
  sagrada familia Quale miglior risveglio, per il giorno dopo, se non quello offerto da un sole splendido di una giornata tersa. Pieni di emozione ci affacciamo e prendiamo atto di essere giunti nel bellissimo porto de La Valletta-Malta. Dopo aver fatto un giro per la città con visita ai giardini risalenti al XVIII secolo, ci dirigiamo verso l’interno dell’isola; raggiungiamo Mdina antica capitale di Malta, città Medioevale con la bellissima Cattedrale, quindi raggiungiamo Mosta ed ammiriamo la famosa cupola della Chiesa Parrocchiale, terza al mondo per grandezza. Infine ci dirigiamo verso il villaggio Ta Qali dove visitiamo fabbriche artigianali per la lavorazione del vetro, della ceramica, e dell’oro in filigrana.  
  Dopo questa intensa giornata, appagati da tutte le bellezze visitate, ritorniamo a bordo ed approfittiamo degli ultimi raggi di sole per ammirare lo spettacolare tramonto. L’ultima tappa della nostra crociera è Tripoli! L’emozione è grande in quanto la Libia da pochi mesi ha aperto le porte al turismo internazionale. Ci dirigiamo subito verso Leptis Magna la “perla d’Africa”, città fondata dai Fenici. Per quasi 2000 anni le dune di sabbia hanno protetto questo immenso patrimonio archeologico dove si possono ammirare le Terme di Adriano, la piscina, il frigidarium e il calidarium. Ritorniamo quindi a Tripoli definita in passato “la bianca sposa del Mediterraneo” e ci dirigiamo verso il Castello circondato da possenti mura. Visitiamo l’Arco Trionfale di Marco Aurelio, la Moschea Gurji e il Museo della Jamahiriya.Terminiamo la nostra visita nei Souk con le tante botteghe artigianali. Verso le 18.00 la nave riparte per il ritorno in Italia. Ci lasciamo alle spalle le luci della città di Tripoli e navighiamo alla volta di Savona appagati e pieni di entusiasmo per questa meravigliosa crociera nel Mediterraneo. la Valletta  
Palma di Maiorca Porto di Palma di Maiorca Sagrada Familia Barcellona Malta Tripoli Tripoli moschea di Tunisi moschea di Tunisi